Incentivi al ritorno













Si definisce `un nuovo scudo fiscale`, ma piu` che fondi che ritornano, sono le risorse umane da far tornare.


Stiamo parlando di una legge bipartisan in discussione in questi giorni di cui il Sole 24ORE online da un ampio resoconto e che potrebbe rappresentare una prima vera concreta opportunita` di ritorno definitivo in Italia per migliaia di ricercatori e giovani professionisti Italiani all`estero.


"Da anni -commenta il professor Giordano - incoraggio e promuovo un network scientifico tra gli Stati Uniti e l`Italia con il preciso intento di dare chance agli Italiani, sia che desiderino di provare l`esperienza nei laboratori SHRO, che confrontarsi nel proprio Paese con il know-how importato dagli States. Questa legge va verso la giusta direzione e spero proprio che il buon senso tra le parti politiche prevalga in nome di un`idea che va radicata e promossa in Italia".

In un`intervista sul sito Giovani del Sud un ulteriore approfondimento del professor.Giordano.

Un incentivo di 25mila Euro l`anno per tre anni per chi viene assunto e un bonus per le aziende di 500 euro al mese nel caso decidano di assumere a tempo indeterminato. Questi, alcuni termini della bozza legislativa in discussione.Nel PDF allegato i dettagli nell`articolo del Sole 24ORE.


http://shrodiary.ning.com/forum/attachment/download?id=2225861%3AUploadedFile%3A2195

Recent Posts

See All