La RAI esplora il mondo SHRO














Durante l`inaugurazione dei nuovi laboratori dello Sbarro Health Research Organization presso il College of Science and Technology at Temple University, la RAI ha preparato un reportage che e` stato trasmesso sul canale di Rainews24 lo scorso 5 Novembre 2009.


Interviste ad alcuni ricercatori, un`ampia ripresa degli interni dei laboratori di ricerca e soprattutto un profilo dedicato al professor Antonio Giordano che risponde in anticipo alle dichiarazioni del direttore dell`Universita` Luiss di Roma Pier Luigi Celli riguardo il consiglio espresso ai giovani di lasciare il nostro Paese attraverso una lettera pubblicata dal quotidiano Repubblica.


Il medico napoletano descrivendo il significato del suo progetto scientifico, sottolinea che: "Il 50% dei lavori fatti tra lo Sbarro Institute e l`Italia, sono stati fatti in Italia, da ricercatori Italiani e ci saranno probabilmente studenti Statunitensi che faranno il P.hD. in Italia".

In Italia, dunque, e` possibile fare ricerca e produrre risultati se in un contesto meritocratico, ambizioso e coraggioso.


Difatti sono anni che Giordano ha legato il proprio nome a progetti Italiani quali la Human Health Foundation Onlus (HHF)di Spoleto e il Centro di Ricerche Oncologiche di Mercogliano (CROM), in provincia di Avellino, per lo sviluppo di una sinergia scientifica d`Eccellenza tra l`Italia e gli USA.

--

Pierpaolo Basso

Public relations specialist

Sbarro Health Research Organization

http://shrodiary.ning.com/

Philadelphia, PA

USA

Recent Posts

See All